Chiara Guidotti

Foto Chiara

“Idee uniformi nate presso interi popoli.
Tra essi non conosciuti, debbon avere un motivo comune di vero”.
– G. Vico

La citazione esprime la mia idea di letteratura, universale quanto gli altri bisogni umani, forse capace di riunirli tutti e annullare le barriere del tempo e dello spazio. Il giovane Holden Caufield afferma di amare più di tutti i libri di quell’autore “che quando hai finito di leggere vorresti essere suo amico e potergli telefonare tutte le volte che ti passa per la testa”. A me succede questo quando leggo un buon manoscritto, mi viene subito voglia di chiamare l’autore e conoscerlo, parlare del suo lavoro e aiutarlo come posso a migliorare. Ho collaborato per circa due anni con una casa editrice romana e per sei con un’agenzia letteraria. Da dicembre svolgo il mio lavoro di editor e consulente free-lance.